PROSSIMA PARTITA
28 Ottobre 2017 - 16:00
Stadio Centro Sportivo Giulio Onesti , Roma
Lazio Rugby 1927
vs
Lafert San Donà

Lafert vince sui Lyons ma non è abbastanza per sognare ancora i play off

15/04/2017

Il Lafert San Donà porta a casa una vittoria da 4 punti dall’ultima trasferta di campionato, impegnata nel sabato di Pasqua contro i Lyons di Piacenza. Un risultato spiazzante per entrambe le formazioni dato che, se gli avversari bianconeri si vedono ora matematicamente retrocedere alla serie A per la prossima stagione, per il San Donà si infrange definitivamente, salvo colpi di scena dell'ultimo minuto, il sogno dei play off, responsabile il Viadana che oggi ha stravinto sulla Lazio (15 a 42, 5 pt in classifica e quindi a quota 41).

Non è stato un match semplice quello di oggi, nemmeno per gli ospiti biancocelesti, che solo alla fine e con difficoltà riescono a spuntarla sui combattivi Lyons per soli due punti. Giornata pessima, inoltre, per entrambi i calciatori, da una parte James Ambrosini e dall’altra l’ex biancoceleste Michele Mortali, che perdono rispettivamente 7 e 5 punti sulla piazzola. Nel primo tempo il San Donà parte bene e sembra voler mettere subito in chiaro il gioco; al 3’ minuto il tallonatore sudafricano Bauer sostenuto in maul dai compagni biancocelesti schiaccia l’ovale oltre la linea di meta, muovendo per primo il tabellino sul 5 a 0. Gli avversari bianconeri tentano il recupero al 12’ con una punizione per placcaggio alto, Mortali piazza e si porta a meno 2 dagli ospiti. Al 18’ è ancora Bauer protagonista dell’azione vincente, fornisce, infatti, l’assist a Padrò che marca la seconda meta del San Donà portando la squadra 12 a 3. Dalla seconda frazione del primo tempo, però, il San Donà inizia a tentennare e a commettere errori; nonostante una punizione a favore dei nostri allunga di altri 3 punti il distacco dai padroni di casa, il Piacenza riesce a recuperare terreno prima con un piazzato poi con una meta allo scadere del 40esimo ad opera del numero 2 piacentino Daniele, chiudendo il primo tempo per 15 a 13. Dopo la ripresa, le due squadre si inseguono una con l’altra, l’attenzione e la lucidità inizia a mancare così come anche la disciplina; dopo due piazzati marcati da entrambe le squadre, il San Donà riesce ad andare in meta nuovamente con Bauer, nominato a fine partita Man of the Match dalla tribuna stampa, seguito, però, a ruota al 70’, dal capitano dei Lyons Thrower. La partita si chiude all’80esimo a favore del San Donà, per 23 a 21.

“Sapevamo che la partita sarebbe stata dura”, dice il centro Bertetti al termine dell'incontro, “perchè il Piacenza giocava per la salvezza; dopo un buon inizio, abbiamo sentito la pressione di far punti per portare a casa la partita e per questo abbiamo iniziato a commettere errori. Alla fine, però, sono doverosi i complimenti ai nostri avversari che non hanno mai mollato e ci hanno sempre dato del filo da torcere. Adesso ci prepariamo per l’ultima giornata di campionato, che speriamo possa essere una grande festa anche per tutti i tifosi!”

 

Rugby San Donà:

San Donà di Piave (VE)

Tel. 0421 53137 Fax 0421 53137

Ufficio Stampa 340 9435748

Sito ufficiale www.rugbysandona.it

FB https://www.facebook.com/rugbysandona

Twitter https://twitter.com/rugbysandona

Instagram https://instagram.com/rugbysandona

Risultati Partita

Sitav Lyons Piacenza
21
vs
23
Lafert San Donà
15/04/2017 - 16:00
Marcatori: p.t. 3' m Bauer (0-5), 12' cp Mortali (3-5), 17' mt Padrò tr Ambrosini (3-12), 21' cp Ambrosini (3-15), 28' cp Mortali (6-15), 40' mt Daniele tr Mortali (13-15), 52' cp Ambrosini (13-18), 55' cp Mortali (16-18), 61' mt Bauer (16- 23), 70' mt Thrower (21-23)
Sitav Lyons Piacenza:Thrower; Montanari, Forte, Conti, Bruno; Mortali, Colpani (54’ Van Staden); Carbone, Ferrari, Cissè (66’ Bance); Masselli (62’ Riedo) , Tveraga; Leatigaga (75’ Salerno), Daniele (62’ Rollero), Lombardi (43’ Grassotti).
Allenatore:Bertoncini
Lafert San Donà:Bortolussi (70’ Reeves); Falsaperla (47’ Reeves), Lupini, Bertetti, Vian; Ambrosini, Patelli (72’ Rorato); Derbyshire (79’ Abram), Catelan (66’ Agbasse), Giusti; Padrò, Wessels (70’ Erasmus); D’Amico (47’ Michelini), Bauer (72’ Maso), Zanusso (47’ Ceccato).
Allenatore:Ansell
Arbitro:Bolzonella (Cuneo)
G.d.l.:Palladino (Torino), Pretoriani (Milano)
Quarto uomo:Salafia (Milano)
Calciatori:Mortali (Sitav Rugby Lyons) 4/6; Ambrosini (Lafert San Donà) 3/6
Cartellini:-
Note:spettatori 550
Punti conquistati in classifica:Sitav Rugby Lyons 1; Lafert San Donà 4
Man of the match:Bauer Gregory Peter (Lafert San Donà)


Condivisi sui Social