PROSSIMA PARTITA
16 Dicembre 2017 - 14:30
Stadio Stadio Mirabello, Reggio Emilia
Conad Reggio
vs
Lafert San Donà

Campionato Serie C2: in arrivo la seconda squadra del Rugby San Donà

12/08/2017

Di nuovo pronti al via!

Dopo tre campionati di crescenti soddisfazioni,  é giunta al termine con la stazione 2016/17, quella appena archiviata, la collaborazione, a livello seniores, tra la nostra Società ed i Grifoni Rugby Oderzo.

Parliamo del progetto Franchigia Territoriale "Ragazzi del Piave", nato nel 2014, che ha significato per la nostra società, in stretta collaborazione con l'Oderzo, di poter mettere in campo settimanalmente un consistente numero di atleti che, non inseriti tra i giocatori della prima squadra, non avrebbero avuto altrimenti alcuna possibilità di giocare.

Si é trattato di un'esperienza fortemente positiva, sia dal lato umano che da quello sportivo. Una crescita che ha consentito fin dal primo anno di vincere il campionato di C1 e fare il salto in serie B. Due campionati in questa serie dove i Ragazzi del Piave hanno dimostrato la loro forza e coesione, rimanendo fino all'ultimo in corsa per l'accesso ai play-off per la serie A.

Si riparte quest'anno con un nuovo progetto, fatto in casa, agevolato dai nuovi regolamenti federali che hanno rimosso gli ostacoli, presenti fino alla scorsa stagione. Ora è possibile allestire una seconda squadra seniores senza dover, obbligatoriamente, avere doppie squadre nelle categorie juniores.

Si riparte dal basso, dalla serie C2, ma gli obbiettivi restano quelli di sempre: alti. Creare una seconda squadra competitiva, formata dal patrimonio di giovani usciti dall'Under 18, da quanti, Ragazzi del Piave, militavano in serie B, ed hanno sposato il nuovo progetto e dagli atleti dell'Eccellenza che non troveranno di settimana in settimana spazio in prima squadra.

Ci sarà da divertirsi, ma anche tanto da lavorare. Per chi scende in campo sempre intatta l'allettante prospettiva che per un motivo o per un altro si aprano le porte dell'Eccellenza; opportunità non da poco.

Una bella sfida, dunque, sulla quale il Ds Paolo Dartora sta lavorando con la passione e le competenze che tutti gli riconoscono. Ancora bocche cucite sull'assetto tecnico e dirigenziale. Un solo nome è sfuggito ai vari depistaggi. Sarà certamente Mauro Vazzoler, lo scorso anno responsabile del settore Under 16, a prendersi sulle spalle la responsabilità tecnica della nuova squadra. La caratura di questo nome, da sola basta per capire che su questo progetto non si sta davvero scherzando.



Condivisi sui Social