PROSSIMA PARTITA
19 Febbraio 2023 - 14:30
Stadio stadio M. e R. Pacifici - via Tarvisio, San Donà di Piave
Lafert San Donà
vs
Mogliano Veneto Rugby

OLD WILD WEST MIRANO - LAFERT SAN DONA' 10 - 36

27/11/2022

Ritorna con il bottino pieno la Lafert San Donà dal difficile derby di Mirano dove la squadra di casa ha ceduto solo nel secondo tempo, grazie alla costanza in attacco dei giocatori di Giancarlo Pivetta ben guidati dal Capitano di giornata Iovu e dalla regia di Busato. 

Partita subito in salita per la Lafert che subisce l'euforia del gioco dei padroni di casa che riescono a passare in vantaggio al 12' con un calcio piazzato di Perozzo (3-0).Lo svantaggio "sveglia" la Lafert che portandosi nei 22 avversari riesce a trovare il varco giusto al 25' con Barbieri che marca la prima meta Sandonatese e con i punti aggiuntivi di Busato porta i Biancocelesti sul 3 a 7.Passano 8 minuti ed in un'azione funanbolica è Cassia al 33' a marcare la meta e grazie ancora al piede fatato di Busato porta la Lafert sul 3 a 14.Mirano ha una reazione veemente e comicia a macinare metri fino ad ottenere al 40' la meta con Testa, e la trasformazione di Perozzo portando i Bianconeri sul 10 a 14 per la fine del primo tempo.

Nel secondo tempo San Donà comicia a far la voce grossa e allunga al 43' con un calcio di punizione di Busato per il 10 a 17 mantenendo i padroni di casa a distanza di break.La Lafert capisce che deve affondare il colpo e comincia ad insediarsi costantemente nei 22 avversari mandando in meta al 65' il pilone Crosato portando il risultato sul 10 a 24 arrotondato ancora dal piede di Busato in giornata di grazia.Mirano non c'è e comincia a cedere definitivamente, soprattutto grazie all'azione corale della Lafert che porta in meta l'estremo Pasti al 70' fissando in sicurezza il risultato sul 10 a 31 frutto della trasformazione stavolta di Falcier.E' proprio Falcier a 3 minuti dalla fine a marcare la quinta meta dei Biancocelesti portando il risultato finale sul 10 a 36 e soprattutto permettendo alla Lafert San Donà di tornare vincente anche in trasferta con il massimo di punti conquistati. 

 

TABELLINO 

 

FORMAZIONI 

 

OLD WILD WEST RUGBY MIRANO

15 Perozzo, 14 Nigro G., 13 Campagnaro, 12 Cazzin, 11 Nigro L., 10 Frezza, 9 Vianello, 8 Corò (Cap), 7 Pellizzon, 6 Minante, 5 Testa, 4 Zoldan, 3 Menin, 2 Sari, 1 Chinchio

A disposizione : 16 Negrato, 17 Lazzarin, 18 Zabbeo, 19 Cajani, 20 Favaro, 21 Giammanco, 22 Naggi

Allenatore : Pietro Bovo

 

LAFERT SAN DONA'

15 Pasti, 14 Barbieri, 13 Iovu (Cap), 12 Cassia, 11 Furian, 10 Busato, 9 Griguol, 8 Spadola, 7 Battistella, 6 Viotto, 5 Giacomel, 4 Brunelli, 3 Zamparo, 2 Miotto, 1 Crosato

A disposizione : 16 Sturz, 17 Cuzzolin, 18 Darpin, 19 Falcier, 21 Mammoletto M., 22 Da Col, 23 Pelizzon

Allenatore : Giancarlo Pivetta

 

ARBITRO : Vidakovic Davor di Milano

 

MARCATORI :

PRIMO TEMPO : 12' c.p. Perozzo (3-0), 25' meta Barbieri tr. Busato (3-7), 33' meta Cassia tr. Busato (3-14), 40' meta Testa tr. Perozzo (10-14)

SECONDO TEMPO : 43' c.p. Busato (10-17), 65' meta Crosato tr. Busato (10-24), 70' meta Pasti tr. Falcier (10-31), 77' meta Falcier n.t. (10-36)

 

MAN OF THE MATCH : Iovu (LAFERT SAN DONA')

 

PUNTI CONQUISTATI 

OLD WILD WEST RUGBY MIRANO : 0 Punti

LAFERT SAN DONA' : 5 Punti



Condivisi sui Social