Nessuna partita in corso

LAFERT SAN DONA' VS RUGBY MOGLIANO 17 - 12

15/05/2022

Vittoria agrodolce per la Lafert San Donà contro il Rugby Mogliano per 17 a 12.Una vittoria sudata più del previsto da parte dei Biancocelesti a causa delle numerose assenze e soprattutto dalle calde temperature raggiunte nella giornata odierna dove l'arbitro ha dovuto ricorrere al water break per il bene dei giocatori in campo.

Subito in partenza del match arriva la prima tegola per la Lafert San Donà che deve rinunciare al suo calciatore titolare Steolo che s'infortuna appena un minuto dopo il fischio d'inizio.Mogliano ne approffitta e parte forte sbloccando il risultato al 5' con un calcio piazzato di Adam.La Lafert non ci sta e con il rientrante Da Col va a marcare in bandierina al 12' la prima meta dell'incontro riportandosi in vantaggio per 5 a 3.Alla trasformazione va Cancellier ma non riesce a convertire i 2 punti aggiuntivi.Passano appena 3 minuti e al 15' è ancora Adam dalla piazzola a portare avanti Mogliano con il parziale di 5 a 6.Dopo molti errori di trasmissione arriva la seconda meta della Lafert con un'altro rientrante da un'infortunio Bagolin che al 34' trova i 5 punti diventati 7 grazie alla conversione di Da Col per il 12 a 6 che decreta la fine del primo tempo.

Secondo tempo in cui le squadre non si sbilanciano e sbagliano molto forse grazie all'alta temperatura che attorniava il Pacifici, e bisogna aspettare il 68' per vedere l'ennesima marcatura di Adam che riporta sotto con un calcio piazzato il Mogliano a distanza di mini break sul 12 a 9.Lo stesso Adam però prende un cartellino giallo e lascia Mogliano in 14, la Lafert non ne approffitta, e proprio quando fa il suo rientro il centro di Mogliano, viene concesso un calcio di punizione a favore dei biancoblu che il cecchino ospite converte al 39' in 3 preziosi punti portando le squadre sul 12 a 12.Tutti i giocatori sono stremati dal caldo ma la Lafert ha fame di vittoria ed il pareggio sa di beffa, e quindi dopo una serie di percussioni sulla linea dei 5 metri è il new entry  Nicolò Burato a violare la linea di meta di Mogliano e marcare la terza segnatura Biancoceleste che purtroppo non viene trasformata ma che sancisce la vittoria finale per 17 a 12 portando 4 punti importanti in chiave della classifica finale.  

 

TABELLINO

 

LAFERT SAN DONA'

15 Da Col, 14 Pasti, 13 Affusto, 12 Barbieri, 11 Steolo, 10 Cancellier, 9 Zanet, 8 Zanette (Cap), 7 Miotto, 6 Battistella, 5 Bagolin, 4 Fantinello, 3 Sartori, 2 Sturz M., 1 Darpin

A disposizione : 16 Brussolo, 17 Crosato, 18 Burato, 19 Viotto, 20 Pilla, 21 Sambo, 22 Naressi

Allenatore : Pivetta Giancarlo

 

RUGBY MOGLIANO 1969

25 Torresan G., 11 Cappellari, 13 Sangion, 12 Adam, 22 Soldà, 10 Sante, 9 Cervellin, 8 Marini, 7 Zanchi (Cap), 6 Pesce, 5 Franchin, 4 Vecchiato, 27 Spironello, 2 Bianco, 16 Colonna

A disposizione : 23 Lucchetta, 17 Foresto, 26 Furlanetto, 19 Vianello, 20 Zanon, 21 Coletto, 24 Torresan P.

Allenatore : Filippucci Marco

 

ARBITRO : Sig.  Baldazza Michael

 

MARCATORI

PRIMO TEMPO : 5' c.p. Adam (0-3), 12' meta Da Col n.t. (5-3), 15' c.p. Adam (5-6), 34' meta Bagolin trasf. Da Col (12-6)

SECONDO TEMPO : 28' c.p. Adam (12-9), 39' c.p. Adam (12-12), 40' meta Burato n.t. (17-12)

 

PUNTI IN CLASSIFICA 

LAFERT SAN DONA' :  4 Punti

RUGBY MOGLIANO .  1 punto



Condivisi sui Social