Nessuna partita in corso

Il Femi CZ Rovigo supera il Lafert San Donà per 24 a 3

03/02/2018

La terza giornata del girone di ritorno del campionato d’Eccellenza si conclude  con una sconfitta per il Lafert San Donà che in un campo appesantito dalle piogge cede al rivale di casa rossoblù per 24 a 3.

Al 5’ il San Donà guadagna una rimessa laterale nella metà campo avversaria: l’azione di protrae per alcuni minuti nella zona rossa e si conclude con una cacio di posizione a favore degli ospiti e un cartellino giallo per il capitano e tallontaore Momberg. Ambrosini è chiamato alla piazzola e muove per primo il tabellino portandolo a +3 per il San Donà. Qualche minuto dopo la squadra rodigina tenta il pareggio grazie ad un fallo per fuorigioco e anche lei sceglie di andare ai pali. Il piede di Mantelli, però, tradisce i suoi compagni e il San Donà mantiene il vantaggio. Va invece a segno al 22’, sempre con una punizione davanti ai pali, raggiungendo così il pareggio sul 3 a 3. La partita rimane in stallo per quasi tutta la seconda frazione di gioco, con i due XV a difendere prontamente ed efficacemente il proprio campo. Invalicabile, infatti, la difesa di entrambe le formazioni che pur cercando di raggiungere la marcatura non riescono ad oltrepassare i rispettivi avversari. La situazione si sblocca solo al 38’: una rimessa laterale a favore del Rovigo frutta una meta al numero 12 Van Niekerk che porta il Femi CZ Rovigo in vantaggio sul 10 a 3. Con una partita ancora tutta da giocare il San Donà si ritira negli spogliatoi per 15 minuti di recupero fisico e mentale.

Alla ripresa il San Donà sembra tornare in campo deciso a dare del filo da torcere ai padroni di casa ma al 42’, complice un calo di concentrazione o forse di organizzazione, il Rovigo torna a marcare con Van Niekerk che buca letteralmente la difesa biancoceleste e si tuffa in meta allungando il distacco sul 17 a 3. Il San Donà cerca di rimanere in partita ma al 54’ i padroni di casa segnano altri 7 punti dopo una rimessa laterale e un gioco in apertura che permette a Robertson-Weepu di segnare la terza meta rossoblu. La partita si chiude 25 minuti più tardi, a risultato invariato, a favore dei padroni di casa che salgono a quota 47 punti in classifica. Il San Donà scende in sesta posizione con 33 punti.

Ora il campionato si ferma per una settimana e riparte il 17 febbraio con uno scontro casalingo al Pacifici contro il Rugby Lazio.

 

Rugby San Donà:

San Donà di Piave (VE)

Tel. 0421 53137 Fax 0421 53137

Ufficio Stampa 340 9435748

Sito ufficiale www.rugbysandona.it

FB https://www.facebook.com/rugbysandona

Twitter https://twitter.com/rugbysandona

Instagram https://instagram.com/rugbysandona

Risultati Partita

Femi-CZ Rovigo
24
vs
3
Lafert San Donà
03/02/2018 - 15:00
Marcatori: p.t. 8’ c.p. Ambrosini (0-3), 22’ c.p. Mantelli (3-3), 38’ m. Van Niekerk tr. Mantelli (10-3);s.t. 42’ m. Van Niekerk tr. Mantelli (17-3), 54’ m. Robertson-Weepu tr. Mantelli (24-3)
Femi-CZ Rugby Rovigo Delta:Odiete; Robertson-Weepu, Davies, Van Niekerk, Cioffi; Mantelli, Chillon; Ferro (60’ Zanini), Lubian, De Marchi; Parker (65’ Boggiani), Ortis; Pavesi (72’ Balboni), Momberg (cap.) (79’ Cadorini), Brugnara (62’ Muccignat).
Allenatori:McDonnell, Casellato
Lafert San Donà:Van Zyl; Pratichetti, Lupini, Bertetti (58’ Schiabel), Falsaperla; Ambrosini (53’ Reeves), Crosato (58’ Rorato); Derbyshire (cap.), Vian GM; Giusti (60’ Bacchin); Van Vuren, Wessels (51’ Erasums); Michelini (51’ Zanusso), Bauer, Ceccato.
Allenatore:Ansell
Arbitro:Blessano (Treviso)
G.d.l.:Piardi (Brescia), Cusano (Vicenza)
Quarto uomo:Giacomini Zaniol (Treviso)
Cartellini:7’ giallo a Momberg (FEMI-CZ Rovigo)
Cartellini:Mantelli (FEMI-CZ Rovigo) 4/5; Ambrosini (Lafert San Donà) 1/1
Note:giornata fredda e piovosa, circa 4°, campo pesante. Spettatori circa 700.
Punti conquistati in classifica:FEMI-CZ Rovigo 4; Lafert San Donà 0
Man of the match:Van Niekerk (FEMI-CZ Rovigo)


Condivisi sui Social