Nessuna partita in corso

Il Lafert San Donà si impone sulla Lazio 51 a 0

17/02/2018

Il Lafert San Donà vince sulla Lazio Rugby per 51 a 0, con 8 mete marcate e il punto di bonus guadagnato già al 45’, con ancora tutto il secondo tempo da giocare. E’ stata una partita entusiasmante, con la squadra biancoceleste che “ha rispettato il piano di gioco” – commenta coach Ansell – “e ha giocato per tutti gli 80 minuti. Nonostante l’infermeria, sono molto contento della prestazione di tutti, compresa la panchina che ha permesso di mantenere alto il livello della partita”. E’ stata una giornata speciale anche per Giorgio Bacchin alla sua 100esima partita con la maglia del Rugby San Donà.

Poco prima del fischio d’inizio, il Rugby San Donà ha incontrato Alessio Carrer – presente anche alla consegna delle maglie – e i suoi zii, ospiti speciali dell’incontro di oggi. Nell’occasione la famiglia Carrer ha ricevuto da Luigino Zecchinel, rettore del Senato Accademico, il ricavato della presentazione del suo ultimo libro “TALITA’ KUM”. “Si chiude una piccola maratona – dice Luigino – che spero possa essere solo una di tante iniziative a favore del nostro Alessio”.

 

Dopo un minuto di silenzio dedicato alla scomparsa di due giovani rugbisti di Mogliano, il Lafert San Donà si porta in zona punti dopo appena 4 minuti di gioco e marca la prima meta dell’incontro con l’ala azzurrina Schiabel. Al 6’ la Lazio guadagna una rimessa laterale poco distante dai 5mt biancocelesti; una serie di ripartenze da maul mette alle strette la difesa sandonaese. Il gioco staziona per un buon quarto d’ora sulla linea di meta fino al fischio dell’arbitro Bottino a favore della squadra di casa. Per un fallo di reazione, però, che frutta a Bauer e Pierini un cartellino giallo, la Lazio guadagna una rimessa laterale che il San Donà riesce a recuperare allontanando l’ovale dalla linea di meta. Al 26’ la Lazio tenta di accorciare la distanza con un calcio di punizione: il piede di Calandro non funziona e il tabellino rimane sul 5 a 0 per i padroni di casa. Dopo una punizione per fuorigioco a favore del San Donà messa a segno dal Van Zyl, Erasmus buca la difesa avversaria lanciandosi verso l’area di meta. Placcato da due difensori laziali serve l’ovale al capitano Vian che si tuffa in meta al 32’. Si va agli spogliatoi 13-0 per il San Donà. A 5 minuti dalla ripresa il San Donà va in rimessa laterale all’interno della zona punti; dopo una maul e una serie di pick&go, Crosato supera gli avversari e schiaccia l’ovale oltre la linea di meta. Subito dopo, il San Donà si riporta nuovamente nella metà campo avversaria e marca la quarta meta dell’incontro con il tallonatore Bauer. A 35 minuti dalla fine, il San Donà ha già guadagnato il punto di bonus. Al 56’ Catelan continua l’avanzata biancoceleste e marca una meta da rimessa laterale. Al 62’ segue la meta di Iovu, al 74’ quella di Vian Gianluca e al 79’ l’ultima marcatura di Falsaperla. Il San Donà chiude l’incontro 51 a 0.

“La prossima settimana –riprende l’allenatore sudafricano – ci aspetta una partita importante: vogliamo centrare uno degli obiettivi annunciati ad inizio stagione, la finale del Trofeo Eccellenza. Visti i risultati di oggi, sappiamo già che incontreremo delle Fiamme più agguerrite. Dopo la brutta sconfitta in casa con il Reggio, scenderanno in campo con la voglia di riscattarsi e di conquistare il titolo. Abbiamo una settimana dura davanti, dobbiamo pensare a vincere e a come farlo. Spero che al Battaglini troveremo il supporto dei nostri tifosi che sempre in casa ci permettono di giocare meglio e vincere!”

 

Rugby San Donà:

San Donà di Piave (VE)

Tel. 0421 53137 Fax 0421 53137

Ufficio Stampa 340 9435748

Sito ufficiale www.rugbysandona.it

FB https://www.facebook.com/rugbysandona

Twitter https://twitter.com/rugbysandona

Instagram https://instagram.com/rugbysandona

Risultati Partita

Lafert San Donà
51
vs
0
Lazio Rugby 1927
17/02/2018 - 15:00
Marcatori: p.t. 4’ m. Schiabel (5-0), 31’ cp. Van Zyl (8-0), 32’ m. Vian GM (13-0); s.t. 45’ m. Crosato tr Ambrosini (20-0), 46’ m. Bauer (25-0), 57’ m. Catelan tr Ambrosini (32-0), 62’ m. Iovu tr Ambrosini (39-0), 74’ m. Vian GL (44-0), 79’ m. Falsaperla tr Ambrosini (51-0)
Lafert San Donà:Van Zyl (66’ Falsaperla); Pratichetti, Lupini (56’ Biasuzzi), Iovu, Schiabel; Reeves (41’ Ambrosini), Crosato; Vian GM, Wessels (63’ Ros), Catelan; Van Vuren (55’ Bacchin), Erasmus; Michelini (55’ Ceccato), Bauer (66’ Vian GL), Zanusso.
Allenatore:Ansell
SS Lazio Rugby 1927:Antl (56’ Santoro); Di Giulio (68’ calandro), Giacometti (50’ Giancarlini), Guardiano, Bonavolontà F.; Calandro (57’ Brancadoro), Bonavolontà D. (50’ Giangrande); Freytes, Filippucci, Pagotto; Cicchinelli(47’ Romagnoli), Pierini; Forgini (54’ Gloriani), Cugini (47’ Amendola), Leibson (5’ Di Roberto).
Allenatore:Montella
Arbitro:Bottino (Roma)
G.d.l.:Falzone, Merendino
Quarto uomo:Favero
Cartellini:16’ giallo Bauer (Lafert San Donà); 16’ giallo Pierini (SS Lazio Rugby)
Calciatori:Van Zyl (Lafert San Donà) 1/3; Ambrosini (Lafert San Donà) 4/6; Calandro (SS Lazio Rugby) 0/1
Note:giornata soleggiata, campo in buone condizioni. Stadio Pacifici 262 spettatori.
Punti conquistati in classifica:Lafert San Donà 5 ; SS Lazio Rugby 0
Man of the match:Catelan (Lafert San Donà)
Man of the match (Olds):Bauer (Lafert San Donà)


Condivisi sui Social